Home / News / L’industria del mobile punta sull’India. Un progetto per le aziende marchigiane
L’industria del mobile punta sull’India. Un progetto per le aziende marchigiane

L’industria del mobile punta sull’India. Un progetto per le aziende marchigiane

Il mobile marchigiano guarda all’India: il più grande mercato al mondo di arredo, con una quota del 19% sul totale dell’import globale di mobili, a seguito dell’incremento del settore immobiliare che è in costante e continua crescita. Il punto verrà fatto venerdì prossimo, nella sede della Giunta regionale, ad Ancona, nel corso di un evento rivolto a tutte le aziende marchigiane interessate a intraprendere rapporti con l’India. L’iniziativa è promossa dalla Camera di commercio di Pesaro Urbino, dall’Unioncamere Marche e dalla Regione Marche. Gli interventi saranno curati dall’assessora all’Internazionalizzazione, Manuela Bora; dal presidente della Camera di commercio di Pesaro Urbino, Alberto Drudi; dal presidente Unioncamere Marche, Graziano Di Battista; da Roney Simon (esperto del mercato indiano, direttore della Crs Global Innovations).
Il progetto che verrà proposto agli imprenditori prevede la realizzazione, in India, di un Flagship Showroom del mobile marchigiano: vetrina della produzione regionale, in grado di soddisfare tutte le richieste del mercato indiano e che consentirebbe anche di avviare attività nel Paese, ottenendo risparmi sul dazio all’importazione. Nel 2015 il fatturato indiano del mobile ha raggiunto i 20 miliardi di dollari americani.