Home / Sport / Punto prezioso per la Maceratese sul difficile campo di Teramo
Punto prezioso per la Maceratese sul difficile campo di Teramo

Punto prezioso per la Maceratese sul difficile campo di Teramo

Teramo-Maceratese 1-1
Teramo: Tonti, Brugaletta, Perrotta (12′ st Cecchini), Cenciarelli, Caidi, Speranza, Di Paolantonio, Amadio, Forte (21′ st Moreo), Le Noci, Paolucci (41′ st Monni). A disp.: Narduzzo, Serrao, Troiani, Prezioso, Palma. All. Vivarini.
Maceratese: Forte, Imparato, Karkalis, Togni (21′ st Fissore), Faisca, Foglia, Carotti, Colombi (21′ st Potenza), Kouko, Bonaiuto. A disp.: Ficara, Clemente, Rizzo, Giuffrida, Cerrai, Orlando, Talamo, Porro, Massei. All. Bucchi.
Arbitro: Giovani di Grosseto.
Marcatori: 43′ pt autorete di Perrotta, 24′ st Amadio.
Note: spettatori 1800 circa di cui un centinaio da Macerata. Ammoniti: Forte. Recupero: 1′ + 3′.
Finisce con un pareggio, risultato giusto, il confronto tra i padroni di casa e la Maceratese. Punto che per i biancorossi di Bucchi è da considerare positivo perché conquistato su un campo imbattuto (7 vittorie e 4 pareggi per i locali prima di oggi), e perché consente comunque di mantenere tre lunghezze sull’Ancona. Partita equilibrata nel primo tempo con la Maceratese che controlla senza eccessivi problemi i locali e al 43′ arriva l’autorete di Perrotta che permette alla Rata di chiudere in vantaggio. Nella ripresa sugli scudi il portiere biancorosso Forte bravo in due occasioni, con gli abruzzesi che al 24′ conquistano il pareggio grazie ad una conclusione di Amadio. Poi la gara torna ad essere equilibrata e i ragazzi di Bucchi chiudono con un pareggio da considerare positivo.