Ultime notizie
Home / News / Controlli lungo la costa maceratese: furto sventato, preso un rapinatore e recuperato materiale rubato
Controlli lungo la costa maceratese: furto sventato, preso un rapinatore e recuperato materiale rubato

Controlli lungo la costa maceratese: furto sventato, preso un rapinatore e recuperato materiale rubato

Ancora controlli sulle strade maceratesi con concreti risultati. Sei le pattuglie dei carabinieri impegnate lungo la costa, l’altra notte anche con posti di blocco. A Porto Recanati è stato arrestato un 55enne, di origini siciliane, che deve scontare 11 mesi e dieci giorni di reclusione per una rapina commessa nel 2005 nella provincia di Macerata. A Civitanova, verso le 2.00, i militari hanno inseguito un giovane a bordo di un ciclomotore poi risultato rubato. Il malvivente è riuscito a scappare nelle campagne di Civitanova Alta, abbandonando il mezzo. Si tratta di un Aprilia scarabeo poi riconsegnato al legittimo proprietario; recuperato anche un borsone con dentro tubi e cavi in rame per circa 40 kg di peso e un piccolo quadro raffigurante il volto di Leonardo da Vinci.
Poco dopo è stato sventato un tentativo di furto in un capannone della zona industriale B di Civitanova. E’ infatti scattato l’allarme e subito i carabinieri sono intervenuti. Dalle videocamere si vedono due uomini incappucciati che poco prima dell’arrivo delle pattuglie fuggivano.