Home / News / Sciopero alla Teuco di Montelupone. Chieste garanzie per il futuro di oltre 200 dipendenti
Sciopero alla Teuco di Montelupone. Chieste garanzie per il futuro di oltre 200 dipendenti

Sciopero alla Teuco di Montelupone. Chieste garanzie per il futuro di oltre 200 dipendenti

Sciopero alla Teuco di Montelupone. Tante le adesioni dei dipendenti allo sciopero di due ore proclamato dalle organizzazioni sindacali per avere certezze dalla proprietà sul futuro degli oltre 225 lavoratori, a seguito del passaggio dell’80% delle quote alla Certina Group, avvenuto sette mesi fa. Società quat’ultima, che aveva assicurato continuità e prospettive per il futuro. Solidarietà è arrivata anche dai sindaci di Recanati e di Montelupone che si sono recati, ieri mattina, sul posto, anche per sollecitare la proprietà a ritrovarsi attorno ad un tavolo e avere risposte sui programmi futuri. Negli ultimi anni i lavoratori hanno collaborato sempre accettando non pochi sacrifici dietro alla rassicurazione di nuovi progetti. In realtà gli ammortizzatori sociali e il contratto di solidarietà attuale è l’unica certezza rispetto ad un futuro molto incerto.