Ultime notizie
Home / News / A marzo il trasferimento della Confartigianato nel nuovo stabile di via Mattei a Macerata
A marzo il trasferimento della Confartigianato nel nuovo stabile di via Mattei a Macerata

A marzo il trasferimento della Confartigianato nel nuovo stabile di via Mattei a Macerata

l settore dell’artigianato annaspa nelle Marche e la provincia di Macerata non vive un periodo migliore. I numeri dello scorso anno sono negativi, nella nostra regione si è passati da 3.924 a 3.027 attività, con un calo di 897 aziende. A Macerata meno 203. Colpite soprattutto le aziende legate all’edilizia, ma non vanno bene nemmeno il manifatturiero (soprattutto per le calzature) e il metallifero. Ci sono però dei settori che attraggono i giovani in particolare, lo testimoniato i tanti corsi che vengono realizzati da Confartigianato Imprese e che trovano un ottimo riscontro, riguardano l’ambito della ristorazione, del benessere e della bellezza. A proposito di Confartigianato, la sezione di Macerata, pur subendo anch’essa gli effetti della chiusura di numerose imprese, si sta preparando per un avvenimento storico: il trasferimento degli uffici nella nuova sede di via Mattei, vicino al tribunale di Macerata, previsto per l’inizio del mese di marzo come affermato ai nostri microfoni dal presidente Renzo Leonori.