Home / News / Il Tar accoglie il ricorso. Il punto nascita di San Severino rimane aperto. Idem a Fabriano e Osimo
Il Tar accoglie il ricorso. Il punto nascita di San Severino rimane aperto. Idem a Fabriano e Osimo

Il Tar accoglie il ricorso. Il punto nascita di San Severino rimane aperto. Idem a Fabriano e Osimo

Nessuno dei punti nascita di San Severino Marche, Fabriano ed Osimo chiuderà domani come prevedeva la direttiva della Regione Marche. Il Tar regionale ha infatti accolto il ricorso presentato dal Comitato di tutela dell’ospedale settempedano e dai Comuni di Pievebovigliana, Esanatoglia e Castelraimondo; quindi nell’ospedale di San Severino Marche si potrà ancora partorire. L’udienza di merito è stata fissata per il 19 febbraio. Il Comune di Fabriano aveva già ottenuto una sospensiva analoga dal Tar ed anche per Osimo è arrivata la sospensiva emessa dal Consiglio di Stato e nel reparto si continuerà a nascere almeno fino al 3 marzo, quando è fissata l’udienza di merito. “La Regione Marche, spiegano dall’Avvocatura dell’ente, per entrambi i ricorsi non ha presentato alcuna memoria difensiva. Essendo provvedimenti ‘inaudita altera parte’ l’amministrazione, come prevede la procedura, svolgerà le proprie difese in occasione delle prossime udienze di discussione già fissate”.