Home / Taccuino / L’Otello di Sciaccaluga all’Annibal Caro di Civitanova. Ambientazione da prima Guerra del Golfo
L’Otello di Sciaccaluga all’Annibal Caro di Civitanova. Ambientazione da prima Guerra del Golfo

L’Otello di Sciaccaluga all’Annibal Caro di Civitanova. Ambientazione da prima Guerra del Golfo

La stagione di prosa dei Teatri di Civitanova ospita, domenica prossima, alle 17,00. al Teatro Annibal Caro Filippo Dini e Antonio Zavatteri che ripercorrono – diretti dalla regia di Carlo Sciaccaluga – la tragedia dell’Otello di Shakespeare, tra gelosie, amori, pietà, paura e speranza. In un’ambientazione che evoca la prima Guerra del Golfo, con l’isola di Cipro immaginata come un decadente avamposto dell’Occidente, si consuma lo scontro tra la “mostruosa” intelligenza di Iago, e la natura romantica e primitiva di Otello; mentre la loro civiltà sta crollando sotto il peso delle sue stesse conquiste. La più terribile tragedia di Shakespeare rivive in uno spettacolo insieme colto e popolare.