Home / News / Denunciato per usura pensionato maceratese. Sequestrati 226 mila euro ottenuti illegalmente
Denunciato per usura pensionato maceratese. Sequestrati 226 mila euro ottenuti illegalmente

Denunciato per usura pensionato maceratese. Sequestrati 226 mila euro ottenuti illegalmente

Un pensionato maceratese di 76 anni è stato denunciato per usura dalla Guardia di Finanza. I militari gli hanno anche sequestrato beni per 226 mila euro per l’attività illecita svolta. In sostanza l’uomo aveva concesso un prestito di 500 mila euro ad una società immobiliare che si trovava in difficoltà, senza aver pattuito espressamente la percentuale di interessi. Al momento della restituzione della somma prestata, il pensionato ha ottenuto 226 mila euro in più, somma scaturita dalla differenza tra il corrispettivo pattuito per l’acquisto di un immobile al prezzo di un milione e l’effettivo valore di mercato dell’immobile stesso pari a 1.226.000,00 euro. Dall’operazione il 76enne ha conseguito interessi usurari variabili tra il 116% e il 208%.