Ultime notizie
Home / News / Donazioni degli organi: nelle Marche saliti a 65 i Comuni che raccolgono l’assenso con la carta d’identità
Donazioni degli organi: nelle Marche saliti a 65 i Comuni che raccolgono l’assenso con la carta d’identità

Donazioni degli organi: nelle Marche saliti a 65 i Comuni che raccolgono l’assenso con la carta d’identità

Un meccanismo virtuoso è ormai innescato nelle Marche per la volontà di donazione degli organi. Grazie al progetto ‘Una scelta in Comune’ sono in continuo aumento i Comuni marchigiani che hanno avviato il servizio di raccolta e trasferimento della dichiarazione di volontà a donare gli organi nel momento del rilascio o rinnovo del documento di identità. Da un numero iniziale di nove, un positivo effetto trainante ha visto crescere l’adesione fino a sessantacinque Comuni tra quelli che hanno attivato il servizio e quelli che stanno provvedendo ad attivarlo con i propri uffici anagrafe. Per la donazione di organi le Marche sono tra le prime regioni d’Italia come donatori procurati.