Home / News / Orientare al lavoro duemila ragazzi marchigiani Neet: la Regione utilizza nuove risorse nazionali
Orientare al lavoro duemila ragazzi marchigiani Neet: la Regione utilizza nuove risorse nazionali

Orientare al lavoro duemila ragazzi marchigiani Neet: la Regione utilizza nuove risorse nazionali

Coinvolgere i 34 istituti scolastici già impegnati a contrastare la disoccupazione giovanile e le quattro università marchigiane per orientare al lavoro 2.030 ragazzi Neet: giovani fino a 29 anni che hanno abbandonato lo studio e non cercano un’occupazione. L’obiettivo è quello di avviarne 27 a un percorso di tirocinio e 118, tra laureati e diplomati, al lavoro. È quanto prevede una delibera approvata dalla Giunta regionale che regolamenta l’utilizzo di nuove risorse nazionali assegnate alle Marche da Italia Lavoro. Il nuovo programma verrà sviluppato attraverso un Piano regionale, approvato dalla Giunta nell’ultima seduta prenatalizia, che integra gli interventi avviati con Garanzia giovani Marche.