Ultime notizie
Home / News / Dati positivi per il turismo marchigiano, boom di stranieri
Dati positivi per il turismo marchigiano, boom di stranieri

Dati positivi per il turismo marchigiano, boom di stranieri

Andamento positivo per il turismo delle Marche nel periodo gennaio-agosto 2015. La presenza dei turisti stranieri segna +8,77%, un risultato da considerare molto soddisfacente se messo a confronto con quello di altre regioni. Per quel che riguarda, invece, gli italiani che hanno scelto le Marche per passare le loro vacanze c’è da registrare un +3,52% negli arrivi e un +2,13% nelle presenze. Mentre gli arrivi stranieri registrano in impercettibile segno meno: -0,20%, dato che si traduce però in una permanenza più lunga rispetto agli anni scorsi (+ 8,77). I dati, che provengono dalle 4858 strutture recettive delle Marche e dai centri IAT sono stati elaborati dall’Osservatorio regionale del Turismo e illustrati dal dirigente del Servizio Turismo , Pietro Talarico. Se la Provincia di Pesaro-Urbino vanta il più alto numero di presenze (2.692.585) seguita da Ancona, è la provincia di Fermo quella che ha segnato il miglior risultato in termini di arrivi con una percentuale in aumento dell’8,74, con il picco del +10,77 nel periodo maggio- agosto.