Ultime notizie
Home / News / Muore in un incidente stradale 34enne di Cingoli. A Castelraimondo muore dopo 18 anni di coma dallo schianto
Muore in un incidente stradale 34enne di Cingoli. A Castelraimondo muore dopo 18 anni di coma dallo schianto

Muore in un incidente stradale 34enne di Cingoli. A Castelraimondo muore dopo 18 anni di coma dallo schianto

Un’altra giovane vita stroncata da un incidente stradale. Dopo il fuori strada di lunedì scorso in cui ha perso la vita il 20enne Devid Forti di Muccia, si è registrato un nuovo incidente in cui è morto un 34enne di Cingoli. Pietro Ruggeri viaggiava nell’auto con il padre Gilberto quando intorno alle 23,40 di mercoledì la loro auto è stata tamponata violentemente sull’A1, in provincia di Reggio Emilia. I due stavano tornando a casa dalla Svizzera dove abita la mamma di Pietro insieme alla sorella, dopo la separazione. L’auto si è ribaltata e il giovane è stato sbalzato sull’asfalto, per lui non c’è stato nulla da fare. Pietro era conosciuto a Cingoli per la sua passione per i prodotti biologici, passione che sondivideva con il padre, inoltre suonava bene l’organo e lo faceva in diverse funzioni religiose. Lascia un grande vuoto.
Intanto, a Castelraimondo si è spento Massimo Farabollini dopo 18 anni in stato di coma. Anche lui era stato coinvolto in un incidente stradale a Montecassiano in cui erano morti due suoi amici di 22 e 23 anni. Il 39enne è stato assistito per tutto questo tempo dalla mamma, dal padre e dal fratello che fino all’ultimo hanno sperato si riprendesse.