Ultime notizie
Home / Sport / Maceratese da sogno, espugna Siena e si conferma al secondo posto
Maceratese da sogno, espugna Siena e si conferma al secondo posto

Maceratese da sogno, espugna Siena e si conferma al secondo posto

Robur Siena-Maceratese 0-1
Robur Siena: Montipò, Avogadri, Masullo, Burrai, Celiento, Portanova, Opiela, Bastoni (1′ st DeFeo), Bonazzoli (26′ st Mastronunzio), Piredda, Mendicino (17′ at Libertazzi). A disp.: Bindi, Yamga Torelli, La Vista, Torelli, Silvestri, Ficagna, D’Ambrosio, Boron, Paramatti. All. Atzori.
Maceratese: Forte, Imparato, Karkalis, Carotti, Fissore, Faisca, D’Anna (26′ st Orlando), Foglia, Fioretti, Kouko, Bonaiuto. A disp.: Di Vincenzo, Clementi, Altobelli, Giuffrida, Alimi, Sarr, Ganci, Belkaid. All. Bucchi.
Arbitro: Mainardi di Bergamo.
Marcatori: 48′ st Orlando.
Note: ammoniti: Opelia, Kouko, Foglia, Piredda. Angoli: 6 a 2 per il Siena. Recupero: 1′ + 3′.
Una bella Maceratese espugna Siena con un gran gol di Orlando al 48′ della ripresa e si porta a casa una vittoria che conferma i biancorossi a tre punti dalla capolista Spal che sabato sarà di scena a Macerata. E’ stata una gara ben giocata dai biancorossi ottimamente orchestrati dalla panchina da mister Bucchi che hanno saputo controllare la formazione bianconera che tra l’altro ha subito la prima sconfitta stagionale.