Ultime notizie
Home / Sport / Maceratese vittoriosa con il Pontedera grazie a gioco e determinazione
Maceratese vittoriosa con il Pontedera grazie a gioco e determinazione

Maceratese vittoriosa con il Pontedera grazie a gioco e determinazione

Maceratese-Pontedera 2-1
Maceratese: Forte, Imparato, Karkalis, Carotti (39′ st Sarr), Lasicki, Faisca, D’Anna (26′ at Alimi), Foglia, Fioretti, Kouko, Bonaiuto(13′ st Fissore). A disp.: Di Vincenzo, Clemente, Altobelli, Djibo, Orlando, Belkaid, Cesca, DeAngelis, Massei. All. Bucchi.
Pontedera: Cardelli, A. Gimignani, Videtta, Risaliti (18′ stCannoni), Vettori, Polvani, Di Santo, Della Latta, Scappini, D. Gimignani (32′ st Gioè), Cesaretti (14′ pt Gavoci). A disp.: Litti, Curti, Della Corte, Sane, Secondo, Supino. All. Indiani.
Arbitro: Nicoletti di Catanzaro.
Marcatori: 29′ pt Kouko, 45′ pt Fioretti, 48′ st Scappini su rigore.
Note: spettatori 1500 circa con una trentina di tifosi ospiti. Mmoniti: Forte, Alimi, Karkalis, Videtta: Angoli: 14 a 4 per il Pontedera. Recupero: 2’+ 4′.
La Maceratese conquista la prima vittoria interna, la seconda stagionale, battendo con pieno merito il Pontedera grazie alla terza rete di Kouko e alla prima di Fioretti. Primo tempo giocato benissimo dalla Maceratese che crea diverse occasioni e ne concretizza due, poi nella ripresa il Pontederafamolto possesso palla e si rende pericolosa solo in un paio di occasioni ma locali che arretrano un po’ troppo il loro baricentro. Le reti: al 29′ corner di Bonaiuto stacco di testa imperioso di Kouko e palla all’incrocio dei pali, al 45′ cross dal limite di Foglia con Fioretti che evita la tattica del fuorigioco e di testa insacca e segna la sua prima rete in biancorosso, al 48′ della ripresa rigore per gli ospiti che la Maceratese contesta e Scappini trasforma.