Ultime notizie
Home / In Diocesi / Collaborazione tra parrocchie vicine e pellegrinaggio alla Mater Misericordie. L’invito di mons. Marconi ai fedeli
Collaborazione tra parrocchie vicine e pellegrinaggio alla Mater Misericordie. L’invito di mons. Marconi ai fedeli

Collaborazione tra parrocchie vicine e pellegrinaggio alla Mater Misericordie. L’invito di mons. Marconi ai fedeli

Sarà segnato dal Giubileo Straordinario l’Anno pastorale nella diocesi di Macerata. Il vescovo, mons. Nazzareno Marconi, davanti ad una platea inaspettata – tante le persone in piedi nell’Aula sinodale di via Cincinelli – ha presentato ieri sera, il Piano Pastorale per la nostra diocesi, con precise riflessioni sull’organizzazione e l’attività delle parrocchie e della comunità dei fedeli, nei prossimi mesi. Intanto si andrà verso la strutturazione della Diocesi in 20 Unità Pastorali con la richiesta alle parrocchie vicine di collaborare tra loro. Tale funzionamento verrà sperimentato già con il Giubileo che peraltro vede la speciale protezione della Mater Misericordie, venerata da secoli come patrona nella nostra diocesi. Quindi la porta Santa sarà proprio quella del Santuario a lei dedicato, in piazza Strambi a Macerata. Dove andranno in pellegrinaggio i fedeli da tutte le parrocchie.