Ultime notizie
Home / Sport / Maceratese-Savona domani non si gioca. La decisione dopo l’accoglimento del ricorso del Forlì
Maceratese-Savona domani non si gioca. La decisione dopo l’accoglimento del ricorso del Forlì

Maceratese-Savona domani non si gioca. La decisione dopo l’accoglimento del ricorso del Forlì

Maceratese-Savona non si gioca con la clamorosa notizia arrivata ieri intorno alle 21. Tutto nasce dal fatto che il Collegio di Garanzia del Coni ha accolto l’istanza cautelare presentata dal Forlì e ha sospeso, sino al 23 settembre, tuuti gli incontri in cui sarebbero state impegnate lo stesso Forlì, il Teramo ed il Savona. Il club romagnolo aveva presentato ricorso contro la Figc e di Teramo e Savona, chiedendo che venisse annullata o riformata la decisione della Corte di Appello della Figc che nell’ambito del processo sul calcioscommesse aveva rispetto alla sentenza del primo grado che aveva retrocesso Teramo e Savona in D, riammesso le due società in Lega Pro con 6 punti di penalizzazione. Questa decisione comporta quindi il rinvio a data da destinarsi di Maceratese-Savona ma anche delle gare della prima giornata, che si sarebbero dovute recuperare il 23 settembre, ovvero Ancona-Teramo e Pontedera-Savona.