Ultime notizie
Home / News / La protesta dei richiedenti asilo in strada a Macerata. Il prefetto chiede il pieno rispetto dei cittadini
La protesta dei richiedenti asilo in strada a Macerata. Il prefetto chiede il pieno rispetto dei cittadini

La protesta dei richiedenti asilo in strada a Macerata. Il prefetto chiede il pieno rispetto dei cittadini

La protesta di 50 richiedenti asilo africani in strada, ieri mattina, a Macerata, ha avuto subito come conseguenza un incontro d’urgenza in prefettura per verificare la situazione. Il gruppo di rifugiati aveva bloccato il traffico in corso Cavour per un’ora, creando non pochi problemi alla circolazione. Dall’incontro in prefettura, a cui hanno partecipato anche il questore, il sindaco e i rappresentanti delle associazioni Caritas e Gus, è scaturito che i richiedenti asilo protestavano perchè ancora sono in attesa di un giudizio definitivo. Hanno spiegato di aver chiesto asilo politico e di avere ricevuto il diniego, quindi hano fatto ricorso. Ora sono in attesa, ma se debbono lasciare il progetto d’accoglienza non sanno come fare per andare avanti visto che trovare un lavoro è molto difficile. Nell’incontro è stato confermato che le istituzioni cercheranno di dare degli aiuti concreti, anche se la situazione è complicata. Il prefetto ha anche però invitato con fermezza il gruppo a non ripetere proteste come quella messa in atto ieri, nel pieno rispetto di tutti i cittadini.