Home / Sport / La Maceratese lascia il segno nel giorno dell’esordio in Lega Pro. Biancorossi vittoriosi sulla Lupa Roma
La Maceratese lascia il segno nel giorno dell’esordio in Lega Pro. Biancorossi vittoriosi sulla Lupa Roma

La Maceratese lascia il segno nel giorno dell’esordio in Lega Pro. Biancorossi vittoriosi sulla Lupa Roma

Esordio da applausi per la Maceratese che festeggia il suo ritorno tra i professionisti con una preziosa e pesante vittoria sulla Lupa Roma in quel di Aprila. Tre punti che oltre a fare classifica fanno morale per la squadra di mister Bucchi che ha giocato una partita accorta correndo pochissimi rischi, se non in un paio di occasioni, lottando su ogni pallone e chiudendo gli spazi ad elementi della classe di D’Agostino e Di Michele. Nel finale di partita l’ingresso di Orlando ha fatto male ai romani che lo hanno sofferto con il giocane attaccante che ha servito l’assist a Kouko e centrato un palo da quaranta metri. Buona complessivamente la prova dei biancorossi ed ora al lavoro per perfezionarsi e per prepararsi al Savona. Da segnalare le vittorie delle favorite Spal, tripletta di Cellini, sulla Lucchese e del Pisa di mister Gattuso davanti ad ottomila spettatori. Un salto in D dove il Matelica batte senza patemi per 4-1 l’Isernia mentre alla Recanatese non bastano tre gol al Campobasso, con i molisani che si impongono per 4-3. Bene il Fano e vittoria storica per il neo promosso Monticelli.