Home / News / Nuove proposte del Centro sollievo la Farfalla,nel servizio di assistenza semidiurna rivolto alle persone affette dai primi sintomi della patologia dell’Alzheimer.
Nuove proposte del Centro sollievo la Farfalla,nel servizio di assistenza semidiurna rivolto alle persone affette dai primi sintomi della patologia dell’Alzheimer.

Nuove proposte del Centro sollievo la Farfalla,nel servizio di assistenza semidiurna rivolto alle persone affette dai primi sintomi della patologia dell’Alzheimer.

Nuove modalità organizzative per il Centro sollievo la Farfalla, il servizio di assistenza semidiurna rivolto alle persone affette dai primi sintomi della patologia dell’Alzheimer. La Giunta comunale di Macerata ha infatti stabilito il passaggio del Centro, all’Azienda Pubblica Servizi alla Persona Ircr Macerata in vista di una integrazione con il Centro diurno La Sorgente gestito dalla stessa Istituzione. La finalità è quella di offrire alle persone affette da demenza e, in particolare, da sindrome di Alzheimer, una rete completa di servizi di assistenza che affianchi famiglie e malati lungo tutto il percorso della malattia degenerativa e sostenga le persone con servizi di accoglienza semidiurna, diurna, residenziale e con percorsi sensoriali. Oggi il Comune di Macerata eroga circa 600 prestazioni a cittadini anziani attraverso il servizio di assistenza domiciliare anziani e Alzheimer, affido di supporto e in convivenza, integrazione di rette in casa di riposo, sussidi economici mensili, assegni di cura per anziani non autosufficienti, telesoccorso. A questi si aggiungono le attività ricreative come le visite guidate, i soggiorni estivi e le cure termali. Tutto questo oggi sarà svolto dall’Azienda Pubblica Servizi alla Persona Ircr Macerata che offre, insieme al Comune di Macerata, interventi di qualità accompagnando la persona anziana in tutto il suo percorso di invecchiamento e supportando i familiari nella gestione del carico assistenziale. Per  informazioni sui servizi: www.ircrmc.it .