In arrivo 38 treni. Con gli Swing la stazione di Macerata diventa baricentrica

Arrivano nelle Marche gli Swing e cambia la musica, per i pendolari marchigiani, sulla Fabriano – Macerata – Civitanova – Ancona: più corse e treni più veloci e confortevoli. L’entrata in esercizio dei nuovi treni diesel, che Trenitalia ha presentato lo scorso 16 luglio, ha permesso di elaborare un’offerta commerciale tutta nuova. L’architettura del nuovo orario – che scatterà lunedì 31 agosto – mira ad ampliare le scelte di viaggio. Saranno 38 i treni complessivi sull’intera direttrice e la stazione di Macerata, baricentrica rispetto all’intera tratta, rappresenterà il vero hub della linea, in grado di garantire regolarità e puntualità d’esercizio sull’intera tratta. I treni tra Ancona e Macerata passano da 10 a 16 e di questi ben 9 collegheranno le due città in 60 minuti. Confermati i 22 collegamenti giornalieri tra Fabriano e Civitanova.

Check Also

8 maggio, giornata mondiale della Croce Rossa. 6500 gli #inarrestabili volontari nelle Marche

Ricorrenza importante quella dell’8 maggio, data in cui si celebra la giornata mondiale della Croce …