Ultime notizie
Home / News / Approvato il bilancio di previsione dal Consiglio comunale di Macerata
Approvato il bilancio di previsione dal Consiglio comunale di Macerata

Approvato il bilancio di previsione dal Consiglio comunale di Macerata

Approvato dal Consiglio comunale di Macerata il bilancio di previsione dopo appena due giorni di discussione e che nonostante il taglio ulteriore di un milione di euro da parte dello Stato, lascia inalterate tasse e tariffe. Venti sono stati i voti favorevoli (tutta la maggioranza), sei i contrari (Forza Italia, Anna Mengi e Movimento 5 Stelle) e due astenuto (Maurizio Mosca per Città Viva e Paolo Renna per Fratelli d’Italia). Due gli emendamenti presentati; bocciato quello di Marchiori di Forza Italia che chiedeva di escludere 5 milioni di euro dalla voce entrate, approvato quello di Mosca che chiedeva un contributo di 7mila euro destinato a un progetto di ricerca sulla sicurezza stradale. Critica l’opposizione nei suoi interventi con Riccardo Sacchi che parla di “documento alla tiriamo a campare” mentre Anna Menghi sottolinea che si tratta di “un bilancio profondamente politico in cui non c’è un euro per le attività produttive”.