Home / News / Pienone alla Notte dell’Opera e stasera allo Sferisterio torna il Rigoletto
Pienone alla Notte dell’Opera e stasera allo Sferisterio torna il Rigoletto

Pienone alla Notte dell’Opera e stasera allo Sferisterio torna il Rigoletto

Grande successo per Notte dell’opera 2015 che ha visto maceratesi e non affollare le vie del centro storico, corso Cairoli e corso Cavour per quello che è stato il trionfo del bianco e della musica. La festa più popolare del Festival Off è iniziata da piazza della Vittoria alle 19.30 di ieri con la tradizionale parata che si è conclusa allo Sferisterio per dare il via ufficiale all’evento che ha visto tantissima gente in giro sino a tarda notte ad ascoltare le arie del Rigoletto, a vedere balletti e ad ascoltare musica di vario genere e anche a gustare il cibo a tavola visto legandosi anche a quanto avviene nell’operanotte dell’opera. La musica di Giuseppe Verdi torna questa sera dentro le mura dello Sferisterio, con il Macerata Opera Festival, per la terza rappresentazione di Rigoletto. Prima dello spettacolo, appuntamento inaugurale dei “Percorsi tattili”, il viaggio musicale dietro le quinte organizzato dal Macerata Opera Festival in collaborazione con l’Università di Macerata e il Museo Tattile Statale Omero. Piccoli e grandi hanno la possibilità di curiosare tra parrucche, costumi, attrezzi di scena, tessuti, strumenti musicali, vivendo a pieno l’esperienza dell’opera e dei suoi tanti protagonisti. Per Rigoletto previsto un tour “Alla scoperta della scena”. I percorsi, che iniziano alle 18.45 e hanno la durata di circa 45 minuti, sono gratuiti e aperti a gruppi di massimo 30-35 persone. Oltre al percorso dietro le quinte, nel terzo fine settimana di rappresentazioni ritorna anche il servizio di audio descrizione in lingua italiana e inglese che riesce ad offrire la magia dell’opera anche a occhi chiusi