Ultime notizie
Home / News / La presidente della Maceratese Tardella dichiarata compatibile con la carica di consigliere comunale
La presidente della Maceratese Tardella dichiarata compatibile con la carica di consigliere comunale

La presidente della Maceratese Tardella dichiarata compatibile con la carica di consigliere comunale

Il doppio ruolo di presidente della Maceratese e di consigliere comunale di minoranza per Maria Francesca Tardella sono compatibili. Lo ha stabilito ieri in tarda serata, dopo una lunga e accesa seduta, il Consiglio comunale di Macerata con 17 voti a favore (maggioranza, Città Viva e Fratelli d’Italia), 3 contrari (il Movimento 5 Stelle), e cinque astenuti (tra cui il sindaco Carancini e il presidente del consiglio Pantanetti), mentre hanno lasciato l’aula Forza Italia e Anna Menghi. Assente la Tardella che ha fatto parlare a suo nome le deduzioni presentate dagli avvocati Giancarlo e Massimo Nascimeni. Ieri mattina nella riunione della commissione Affari istituzionali la maggioranza dei presenti (5 a favore, 2 astenuti e 1 bianca) ha modificato ulteriolmente il testo della delibera chiedendo al consiglio solo se la Tardella era o meno compatibile. Seduta con alcuni tensioni soprattuto con Anna Menghi e Deboirah Pantana che hanno contestato l’iter e la gestione della questione da parte del Presidente del Consiglio.