Home / Sport / Cinque reti nel primo test in famiglia della Maceratese
Cinque reti nel primo test in famiglia della Maceratese

Cinque reti nel primo test in famiglia della Maceratese

Test in famiglia ieri pomeriggio per la Maceratese nel ritiro di Genga con mister Bucchi, anche arbitro del test in formale, che ha diviso i giocatori in ritiro in due squadre con la Maceratese in maglia bianca che si è imposta per 3-2 su quella in maglia gialla. Nota interessante è che sono andati a segno tutti gli attaccanti: al 4’ Ganci, al 15’ Buonaiuto; al 2’ e al 6’ st Di Piazza, al 16’ st Kouko. Per Bucchi buone indicazioni: “Avevo bisogno di vedere i ragazzi impegnati sul campo aperto dopo i primi test sullo stretto – ha commentato l’ex bomber prima di tornare in albergo di corsa con un drappello di biancorossi – ed ho tratto proficue indicazioni da questo primo impegno”. Mercoledì 22 luglio, alle 19, secondo test stagionale, stavolta allo stadio di Sassoferrato, con il Sassoferrato-Genga di mister Carucci, che ha chiuso la scorsa stagione con la salvezza diretta le proprie fatiche nel girone A di 1^ Categoria.
Il tabellino del test:
MACERATESE MAGLIA BIANCA (4-4-2): Cantarini (Addario), Albani (De Angelis), Ferrante, Massei, Karkalis; D’Anna, Cesca (Midei, Paolucci), Carotti, Foglia; Kouko, Di Piazza
MACERATESE CALOTTA GIALLA (4-4-2): Saitta (Di Vincenzo), Imparato, Porfiri, Faisca, Ricci; Orlando, Giuffrida, Sarr, Buonaiuto; Calamita (Gattari), Ganci.
Reti: 4’ Ganci, 15’ Buonaiuto; 2’ e 6’ st Di Piazza, 16’ st Kouko