Home / News / Porte aperte allo Sferisterio in attesa dell’apertura della stagione del Mof
Porte aperte allo Sferisterio in attesa dell’apertura della stagione del Mof

Porte aperte allo Sferisterio in attesa dell’apertura della stagione del Mof

Ritornano le prove aperte allo Sferisterio. Manca ancora qualche giorno al debutto della 51ª edizione del Macerata Opera Festival, ma i cancelli dell’Arena sono già pronti ad aprirsi al pubblico per le prove aperte. A partire da domani, gli Amici dello Sferisterio hanno la possibilità di accedere gratuitamente, prenotandosi online, ad una prova d’assieme per poter pregustare l’atmosfera degli spettacoli, iniziare a coglierne gli innumerevoli dettagli e apprezzarli in tutta la loro ricchezza artistica. L’appuntamento all’Arena Sferisterio è con il direttore artistico Francesco Micheli, che farà da cicerone ai partecipanti, guidandoli alla scoperta delle opere. Si inizia domani con la prova d’assieme del titolo che apre il Festiva Rigoletto, si prosegue giovedì 9 e venerdì 10 con Cavalleria rusticana e Pagliacci. Confermate, infine, le Anteprime Giovani dei tre spettacoli in cartellone: il 14 luglio alle ore 21 si svela al pubblico Rigoletto; il 15 sempre alle 21 tocca al dittico verista Cavalleria rusticana/Pagliacci mentre l’Anteprima de La bohème di Leo Muscato è prevista per il 23 luglio. Il biglietto per i giovani under30 e per quelli che hanno partecipato lo scorso inverno al progetto “Incontra l’Opera” ha un costo simbolico di 5 euro. Anche gli Amici dello Sferisterio hanno eccezionalmente la possibilità di comprare un ingresso al costo di 10 euro.