Ultime notizie
Home / News / Biennale dell’Umorismo: 73 lavori selezionati dalla giuria per la 28^ edizione
Biennale dell’Umorismo: 73 lavori selezionati dalla giuria per la 28^ edizione

Biennale dell’Umorismo: 73 lavori selezionati dalla giuria per la 28^ edizione

Dopo giorni di serrato confronto sono 73 i lavori selezionati dalla prestigiosa giuria della 28^ edizione della Biennale Internazionale dell’Umorismo nell’Arte. I giurati – che si sono riuniti nelle scorse settimane – si sono dovuti orientare tra le oltre 500 opere giunte da tutto il mondo per aggiudicarsi il “Premio Città di Tolentino”, sul tema “Morire dal Ridere”, e il “Premio Luigi Mari”, dedicato all’arte della caricatura. Tra i personaggi bersaglio dell’irriverenza dei caricaturisti in concorso nuove e vecchie icone della musica, della religione e della politica internazionale. Troviamo infatti un carnet estremamente variegato: da Hitler a Vandana Shiva, fino a un attualissimo Mark Zuckemberg, non mancano incursioni nella letteratura (Garcia Marquez, l’autore di 100 anni di solitudine) e nel mondo del calcio (con la caricatura di Paul Pogba, giocatore della Juventus). I lavori selezionati saranno esposti dal 28 agosto al 27 settembre 2015 negli splendidi spazi del Castello della Rancia di Tolentino che dal 28 al 30 agosto tornerà anche a essere lo scenario di #oppureridi, il festival dedicato alla filosofia dell’umorismo realizzato in collaborazione con Popsophia, giunto quest’anno alla sua terza edizione. In attesa di scoprire gli artisti vincitori, che verranno annunciati entro la fine di luglio, l’elenco completo delle opere selezionate per l’esposizione è disponibile sul sito della Biennale www.biumor.it