Ultime notizie
Home / News / Dal 27 giugno si alza il sipario sul Tau/Teatri Antichi Uniti
Dal 27 giugno si alza il sipario sul Tau/Teatri Antichi Uniti

Dal 27 giugno si alza il sipario sul Tau/Teatri Antichi Uniti

Si rinnova per il diciassettesimo anno consecutivo l’appuntamento estivo con il TAU / Teatri Antichi Uniti, rassegna regionale di teatro classico che in una coniugazione funzionale e gradevole di beni e attività culturali offre l’opportunità di fruire i luoghi di interesse archeologico per la spettacolarizzazione restituendoli ad un ampio uso dall’impegno congiunto di Comuni, Regione, AMAT e Soprintendenza. L’edizione 2015 – dal 27 giugno al 12 agosto – presenta diciotto appuntamenti di teatro per grandi e piccini ospitati in suggestivi luoghi di grande fascino: il Teatro Romano di Ascoli Piceno, l’Area Archeologica Santa Maria in Portuno di Corinaldo, il Teatro Romano di Falerone, il Teatro Romano Helvia Recina di Macerata, l’Area Archeologica La Cuma di Monte Rinaldo, il Palazzo Comunale di Osimo, Rocca Costanza a Pesaro, le Terme Romane a San Severino Marche e l’Anfiteatro Romano di Urbisaglia. Si parte il 27 giugno al Teatro Romano Helvia Recina di Macerata, nell’ambito di Recina Live, con Eros e thanatos una conferenza-spettacolo di Serena Sinigaglia. Ad arricchire la proposta della rassegna prima di molti spettacoli al pubblico saranno offerti gli AperiTAU. Sorsi e passeggiate di storia, visite guidate gratuite alle aree archeologiche e ad altri luoghi di grande interesse culturale accompagnate da un brindisi.