Ultime notizie
Home / News / Aumentato nel 2013 il numero dei migranti in provincia, lo dice il Rapporto Immigrazione Istat
Aumentato nel 2013  il numero dei migranti in provincia, lo dice il Rapporto Immigrazione Istat

Aumentato nel 2013 il numero dei migranti in provincia, lo dice il Rapporto Immigrazione Istat

Presentato in Prefettura a Macerata il Rapporto Immigrazione 2014 (riferito ai dati del 2013), predisposto dall’Istat alla presenza del Vice Prefetto Vicario Rosalia Mazza e di Sergio Pollutri, referente Istat delle Marche per la provincia di Macerata, che ha esposto tutti i dati analizzati nel 2013. Tra questi, viene evidenziato come gli stranieri siano in aumento (2,8% rispetto al 2012), ma in leggero calo rispetto gli anni precedenti. Macerata rimane il comune con la presenza più numerosa, con 4.046 stranieri, mentre i comuni di Porto Recanati e Sefro quelli con la più alta concentrazione (rispettivamente 22,3% e 21,4%). Sul territorio troviamo 134 nazionalità diverse con una maggioranza romena (14,7%), che occupa 56 comuni su 57. Seguono la macedone, l’albanese, la pakistana e la cinese. Per la comunità albanese è stata registrata un’inversione di tendenza, in quanto molti stanno facendo ritorno in patria.