Ultime notizie
Home / News / In giro a piedi per l’Appennino per far conoscere le “Alte Marche”
In giro a piedi per l’Appennino per far conoscere le “Alte Marche”

In giro a piedi per l’Appennino per far conoscere le “Alte Marche”

Partirà sabato il progetto “Alta Via delle Marche – Racconti dall’Appennino”, un cammino di 28 giorni per scoprire e promuovere la regione Marche. L’idea è venuta a due guide naturalistiche, Nicola Pezzotta, del blog Con in faccia un po’ di sole, e Ruben Marucci, dell’associazione Radici senza terra, che partiranno insieme al maceratese Luca Marcantonelli, altro membro del blog. Il progetto prevede di percorrere a piedi le Marche, in 25 tappe, da nord a sud, partendo da Carpegna e arrivando ad Umito nell’ascolano. Ogni tappa partirà e arriverà in una struttura indicata nel sito e nella pagina facebook del blog Con in faccia un po’ di sole, in modo da dare l’opportunità a chiunque di partecipare ad uno o più percorsi. I tre ragazzi marchigiani toccheranno le cime più alte delle Marche e attraverseranno i due Parchi Nazionali (Parco Nazionale dei Monti Sibillini e Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga), il Parco Interregionale del Sasso Simone e Simoncello, il Parco regionale della Gola della Rossa e di Frasassi, la Riserva naturale regionale del Monte San Vicino e del Monte Canfaito, il Parco Naturale del Monte Cucco (in Umbria) e tante altre aree di interesse ambientale, ma anche culturale, come l’area del Monte Catria – Monte Nerone.