Ultime notizie
Home / News / Trenta migranti arrivati a Sarnano senza avviso. Il sindaco Ceregioli chiede collaborazione alla prefettura
Trenta migranti arrivati a Sarnano senza avviso. Il sindaco Ceregioli chiede collaborazione alla prefettura

Trenta migranti arrivati a Sarnano senza avviso. Il sindaco Ceregioli chiede collaborazione alla prefettura

Sorpreso, ma anche preoccupato. Il sindaco di Sarnano, Franco Ceregioli, ha subito voluto chiarire la sua posizione dopo aver avuto notizia dalla prefettura dell’arrivo di trenta migranti, ieri sera, al Parco Hotel La Sibilla di Sassotetto. Soprattutto ha sottolineato il mancato avviso nei confronti del Comune. “Non entro per ora, non conoscendo nel dettaglio tutti i termini della vicenda, nel merito della scelta operata dalla Prefettura – commenta Ceregioli – non posso però esimermi dallo svolgere alcune considerazioni sulle modalità con cui è stata effettuata questa operazione. Infatti, al di là del periodo limitato nel quale – come mi è stato riferito – i migranti dovrebbero soggiornare a Sarnano, tutte le scelte che riguardano un territorio dovrebbero essere adottate di concerto con le autorità locali, che necessariamente dovrebbero prendere parte ai processi decisionali, e non essere contattate per mera formalità solo quando tutto è stato deciso. I Sindaci sono in prima linea su tante questioni e rappresentano il primo e quotidiano contatto tra i cittadini e le istituzioni”.