Home / Sport / La Maceratese torna tra i professionisti dopo 14 anni, la Vis Pesaro retrocede in Eccellenza
La Maceratese torna tra i professionisti dopo 14 anni, la Vis Pesaro retrocede in Eccellenza

La Maceratese torna tra i professionisti dopo 14 anni, la Vis Pesaro retrocede in Eccellenza

La penultima giornata di campionato del girone F di serie D ha sancito i primi verdetti. Il primo che tutti sanno è quello della promozione della Maceratese in Lega Pro arrivata dopo aver battuto l’Agnonese grazie alla rete di Kouko al 14′ della ripresa, al termine di una partita che i biancorossi hanno dominato ma che non voleva saperne di sbloccarsi. Una traversa almeno cinque occasioni ed un gol annullato è il bottino degli uomini di Magi. La Civitanovese lotta e porta a casa un punto dalla difficile trasferta di Campobasso nonostante le tante assenze e le solite problematiche societarie ed è ancora in corso per i play off. La Recanatese sotto di due reti in casa riesce a pareggiare con una Samb che non aveva nulla da chiedere ma ora il cammino verso la salvezza si è complicato mentre il Matelica pareggia in casa con il retrocesso Celano e non vince da tredici gare. Il Fano vince a Chieti in pieno recupero ma si deve arrendere alla Maceratese.