Home / News / Il Pd delle Marche chiede le dimissioni del Governatore Spacca e ritira gli assessori
Il Pd delle Marche chiede le dimissioni del Governatore Spacca e ritira gli assessori

Il Pd delle Marche chiede le dimissioni del Governatore Spacca e ritira gli assessori

Il Pd delle Marche ha depositato 18 firme per chiedere le dimissioni del Governatore Gian Mario Spacca con concomitante ritiro degli assessori dalla giunta. Sul caso piovono scintille. L’accordo siglato da Spacca con Forza Italia ha determinato la sentenza di esclusione all’interno del Pd. Intanto però, il presidente del consiglio regionale, Vittoriano Solazzi ha già spiegato che non convocherà alcun consiglio per discutere la sfiducia in quanto vietato dal regolamento.
Un altro caso intanto si sta consumando anche a Macerata dove Andrea Netti, capogruppo del Pd in consiglio comunale, chiede l’espulsione dal partito di Graziano Pambianchi dopo le ultime dure dichiarazioni in cui l’avvocato si è detto pronto a sostenere la candidata del centrodestra Deborah Pantana pur di stoppare Romano Carancini.