Ultime notizie
Home / Sport / L’Helvia Recina festeggia una storica promozione in Eccellenza
L’Helvia Recina festeggia una storica promozione in Eccellenza

L’Helvia Recina festeggia una storica promozione in Eccellenza

Helvia Recina-Porto Sant’Elpidio 4-2
Helvia Recina: Brandi, Argalia, Scoccia, Rapacci (34′ pt Stefani), Ballini, Tacconi, Pietrella, Domizi (37′ st Gagliardini), Ulivello, Francioni, Conforti (23′ st Pepe)- A disp.: Allin Leyva, Mancini, Sampaolesi, Cervigni. All. Lattanzi.
Porto Sant’Elpidio: Canaletti (1′ st Fasoli), Belleggia, Del Moro (1′ st Martini), Cuccù, Luciani, Di Salvatore, Cingolani R., Rossi, Canaletti (13′ st Sforza), Marozzi, Islami. A disp.: Malpiedi, CingolaniM., Villamare, Marini. All. Cerqueti.
Arbitro: Biagini di Pesaro.
Marcatori: 19′ pt Cingolani, 2′ st Francioni, 6′ st Ballini, 11′ st Ulivello, 32′ st Cingolani, 34′ st Pepe.
L’Helvia Recina battendo il Porto Sant’Elpidio conquista una storica e meritata promozione in Eccellenza al termina diuna stagione assolutamente giocata da protagonista e pur con un pizzico di sofferenza alla fine ha centrato un obiettivo non prevedibile alla vigilia. Un applauso per questa impresa va a tutta la società, al tecnico Lattanzi e ai giocatori che hanno portato la squadra di Villa Potenza nel massimo campionato regionale. La partita ha visto un primo tempo con i locali molto contratti e che si sono complicati la vita andando sotto di un gol ma la ripresa è stata tutt’altra storia con tre gol nei primi undici minuti che hanno ribaltato il risultato, ospiti che hanno accorciato ma la suspence è durata solo due minuti con Pepe che ha siglato il definitivo 4-2.