Ultime notizie
Home / News / Formato in Regione il decreto per la convocazione dei comizi elettorali. Si voterà solo domenica 31 maggio
Formato in Regione il decreto per la convocazione dei comizi elettorali. Si voterà solo domenica 31 maggio

Formato in Regione il decreto per la convocazione dei comizi elettorali. Si voterà solo domenica 31 maggio

Le elezioni regionali, nelle Marche, si terranno domenica 31 maggio, contestualmente a quelle amministrative per i sindaci e i Consigli comunali fissate dal ministro degli Interni. Il presidente della Giunta regionale, Gian Mario Spacca, ha firmato ieri il decreto (n. 121 del 3 aprile 2015) di convocazione dei comizi per eleggere il Consiglio e il presidente della Giunta regionale. Si voterà nella sola giornata della domenica, dalle ore 7 alle ore 23. Gli elettori sceglieranno i 31 componenti (30 consiglieri e il presidente della Giunta) che formeranno l’Assemblea legislativa della decima legislatura (2015-2020). I seggi sono stati ripartiti fra cinque circoscrizioni elettorali che coincidono con le province marchigiane. La loro assegnazione è in proporzione alla popolazione residente marchigiana (1.541.319 abitanti censiti). La circoscrizione elettorale di Ancona elegge 9 membri (473.865 abitanti), quella di Ascoli Piceno 4 (210.407), Fermo 4 (174.857), Macerata 6 (319.607), Pesaro e Urbino 7 (362.583).