Ultime notizie
Home / News / Elezioni regionali: l’Udc marchigiano si schiera con il Pd, a livello nazionale confluisce in Area POpolare
Elezioni regionali: l’Udc marchigiano si schiera con il Pd, a livello nazionale confluisce in Area POpolare

Elezioni regionali: l’Udc marchigiano si schiera con il Pd, a livello nazionale confluisce in Area POpolare

L’Udc marchigiano sceglie di restare nel centrosinistra sposando al termine della direzione regionale, con 9 voti a favore e 4 contrari, la linea del segretario regionale Pettinari e del gruppo che lo sostiene che vede far parte l’assessore Viventi e i consiglieri Camela e Marconi. Tutto questo dopo che da Roma il segretario nazionale Cesa aveva sugellato l’allenza con Marche 2020 e quindi con Spacco e Solazzi con cui confluiranno Malaspina e Ciccanti. La situazione in regione vede Macerata e Ancona pronte a mantenere l’alleanza con il Pd mentre Fermo, Ascoli e una parte di Pesaro invece ha sposato la linea di Cesa.