Ultime notizie
Home / News / Raccolta differenziata ancora in crescita in provincia di Macerata. Record a Visso con l’88,44%
Raccolta differenziata ancora in crescita in provincia di Macerata. Record a Visso con l’88,44%

Raccolta differenziata ancora in crescita in provincia di Macerata. Record a Visso con l’88,44%

Continua a crescere e a migliorare, in questi primi mesi del 2015, la raccolta differenziata in provincia di Macerata come confermano i dati forniti dal Cosmari. Praticamente uguale la media provinciale che a gennaio è stata del 74,36% e a febbraio è scesa di qualche decimale attestandosi al 74,31%. Per quanto riguarda i comuni, a gennaio il primato è stato raggiunto da Esanatoglia con l’83,43% mentre a febbraio Visso ha fatto segnare un ottimo 88,44%. Molti i comuni, oltre questi, sono con la raccolta differenziata sopra l’80%: Loro Piceno (82,03%) Montecassiano (81,59%) Apiro (81,37%) Urbisaglia (80,94%) Camporotondo di Fiastrone (80,47%) e Appignano (80,47%). Tra i comuni più grandi ottimi i risultati di Macerata che, mese dopo mese, attesta la sua raccolta differenziata al 76,51%. Sale Civitanova Marche che dal 70,83% di gennaio arriva a segnare il 71,56% di febbraio. Recanati ha valori che oscillano tra il 78 e 77% mentre Tolentino viaggia sempre su valori tra il 72 e 73%. In crescita Porto Recanati che dal 69,84% di gennaio, passa al 72,29% di febbraio