Home / Sport / Tris della Maceratese alla Vis Pesaro
Tris della Maceratese alla Vis Pesaro

Tris della Maceratese alla Vis Pesaro

Maceratese-Vis Pesaro 3-1
MACERATESE: Saitta, Cordova, D’Alessio, Croce, Garaffoni, Marini, De Grazia, Perfetti, Kouko, Villanova (10′ st Belkaid), Ferri Marini (19′ st Bartolini). A disp.: Fatone, Cervigni, lari, Petti, Trotelli, De Crescenzo, D’Antoni. All. Magi.
VIS PESARO: Teodorani, Fabbri, Dominici, Granaiola (25′ st Rossi), Brighi, Labriola, Bartolucci, Rossoni (5′ st Evacuo), De Iulis, Ruffini, Bugaro (34′ st Zanigni). A disp.: Osso, Vagnini, Rosati, Pangrazi, Filippucci, Torelli. All. Ceccarini.
ARBITRO: Cavallina di Parma.
RETI: 6′ pt De Iulis, 17′ pt Kouko su rigore. 20′ pt Ferri Marini, 29′ pt Perfetti.
NOTE: spettatori 2.000 circa con un centinaio di tifosi ospiti. Ammoniti Bartolucci, Cordova, Belkaid. Angoli: 4 a 1 per la Vis Pesaro. Recuper: 0′ + 3′.
La Maceratese si aggiudica il derby con la Vis e mantiene il vantaggio di otto punti sul Fano. Non è stata la Maceratese di sempre con la squadra apparsa contratta ma capace di recuperare lo svantaggio iniziale e ribaltare la situazione in appena un quarto d’ora nel primo tempo. Nella ripresa la Vis parte bene e i locali soffrono nei primi minuti per poi controllare il match. Le reti: al 6′ errore in copertura di Cordova con Bugaro che crossa per De Iulis che insacca da due passi, al 16 rigore per la Maceratese per fallo di Rossoni su Ferri Marini molto contestato dalla Vis con Kouko che dal dischetto insacca, al 20′ tiro di Ferri Marini da fuori area con Teodorani che commette un clamoroso errore e la palla va in rete, al 29′ cross dal fondo di Kouko e Perfetti al volo in girata fa tris.