Ultime notizie
Home / News / Multe di Capodanno per i botti vietati a Macerata. Prima nata Aurora all’ospedale di Civitanova
Multe di Capodanno per i botti vietati a Macerata. Prima nata Aurora all’ospedale di Civitanova

Multe di Capodanno per i botti vietati a Macerata. Prima nata Aurora all’ospedale di Civitanova

Il Capodanno a Macerata è stato caratterizzato da qualche multa. Per il resto la cronaca, per fortuna, non ha fatto registrare grossi problemi. I multati sono stati alcuni maceratesi che hanno esploso botti in piazza della Libertà, durante la festa per San Silvestro, violando il divieto comunale. Per il resto le feste in piazza, a Macerata e Civitanova, malgrado le temperature gelide, hanno raccolto migliaia di cittadini. Grande, come al solito l’impegno di forze dell’ordine, sanitari e volontariato che sono rimasti al loro posto per garantire sicurezza e assistenza. Sul fronte delle nascite, la prima nata in provincia del 2015 è stata Aurora Abrami, venuta alla luce all’1.38 all’ospedale di Civitanova. I genitori sono di Porto Sant’Elpidio. L’ultimo nato del 2014 è stato Tommaso Angeloni, nato alle 16,34 del 31 dicembre all’ospedale di San Severino.