Ultime notizie
Home / News / Anticipati al 3 gennaio i saldi invernali, lo ha deciso la Regione Marche
Anticipati al 3 gennaio i saldi invernali, lo ha deciso la Regione Marche

Anticipati al 3 gennaio i saldi invernali, lo ha deciso la Regione Marche

La Giunta regionale ha approvato la delibera che anticipa al 3 gennaio 2015 i saldi di fine stagione e conferma la conclusione al 1° marzo già stabilito. La decisione, condivisa a livello nazionale, era stata assunta dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, su richiesta delle principali organizzazioni del commercio che, a seguito di un’indagine tra i propri iscritti, avevano sollecitato, “eccezionalmente per il 2015”, l’anticipo a sabato 3 gennaio dei saldi invernali. Il vicepresidente Antonio Canzian (coordinatore della Commissione commercio), aveva informato gli assessori regionali che, a maggioranza, hanno espresso parere favorevole. La nuova data anticipa di due giornate i saldi su tutto il territorio nazionale. La delibera adottata dalla Regione anticipa i saldi di fine stagione invernali che, per legge, avrebbero dovuto iniziare (come precedentemente stabilito) il primo giorno feriale antecedente l’Epifania (lunedì 5 gennaio per il 2015). Resta confermata la data di quelli estivi: dal 4 luglio (primo sabato del mese) al 1° settembre 2015