Home / Sport / Champions League: Belgorod troppo forte, Lube sconfitta 3 a 0
Champions League: Belgorod troppo forte, Lube sconfitta 3 a 0

Champions League: Belgorod troppo forte, Lube sconfitta 3 a 0

Niente da fare per la Cucine Lube Treia sul campo dei campioni d’Europa in carica Belogorie Belgorod nella quarta giornata di League Round della 2015 CEV DenizBank Volleyball Champions League. I russi dell’ex Dragan Travica hanno superato 3-0 (25-22, 25-22, 25-19) i campioni d’Italia, in un match in cui gli uomini di Giuliani sono stati costretti sempre ad inseguire la corazzata di Shipulin, capace di attaccare con il 62% di squadra e piazzare 6 ace e 6 muri, trovando i break decisivi nei momenti più caldi dei set soprattutto dai nove metri e in contrattacco (25 break point contro i 12 dei cucinieri). Non bastano contro la potenza dei russi i 19 punti di Giulio Sabbi, top scorer del match con il 57% in attacco, 55% invece per Kovar) e i 4 ace dei cucinieri.
Con questo risultato il Belgorod sale a quota 12 mentre la Cucine Lube resta a quota 4 punti in graduatoria nella Pool E insieme al Paris Volley e al Fenerbahce battuto nello scontro diretto dai francesi per 3 a 1.