Ultime notizie
Home / Sport / Il recanatese Paolo Bravi in Qatar per l’ultramaratona che assegna il titolo mondiale
Il recanatese Paolo Bravi in Qatar per l’ultramaratona che assegna il titolo mondiale

Il recanatese Paolo Bravi in Qatar per l’ultramaratona che assegna il titolo mondiale

Terza avventura con la maglia azzurra dopo il mondiale di Seregno e l’europeo di Belves, per Paolo Bravi, ingegnere recanatese e presidente della Grottini Team. Bravi è sbarcato in Qatar assieme ai compagni di squadra per l’ultramaratona che assegnerà il titolo mondiale 2014. L’appuntamento è per venerdì a Doah. Prima della partenza il maratoneta di Recanati è stato accolto nel palazzo comunale dal sindaco Francesco Fiordomo che gli ha formulato il più sincero in bocca al lupo per questa ennesima sfida nella quale la nazionale italiana è chiamata a confermare il titolo guadagnato due anni fa. Paolo Bravi è alla sua sesta 100 chilometri in carriera dopo gli ottimi risultati nella classica maratona a New York dove si è presentato per ben cinque volte ai nastri di partenza con tanto di primo posto nel 1993 nella categoria juniores.