Ultime notizie
Home / Taccuino / Marche Aziende Expo torna nel week end al Centro Fiere di Villa Potenza
Marche Aziende Expo torna nel week end al Centro Fiere di Villa Potenza

Marche Aziende Expo torna nel week end al Centro Fiere di Villa Potenza

 

Ci sarà anche la novità del “sorbetto di legumi” alla seconda edizione di “Marche Aziende Expo”, in programma sabato e domenica prossimi, al Centro Fiere di Villa Potenza. Il binomio tra l’esperienza della Pro loco di Appignano con la tradizione di Leguminaria e la gelateria Almalu di Macerata, creerà l’originale assaggio per i visitatori che arriveranno in fiera. E le curiosità non mancheranno: si potrà trovare uno stand davvero unico, quello di Matteo Menichelli che a soli 28 anni ha creato nell’azienda di famiglia, a Treia, l’eden del peperoncino: 80 tipologie coltivate dai colori e forme più particolari, provenienti da tutto il mondo.  
Gianluca Di Iorio, titolare dell’agenzia di comunicazione Cirix che organizza la manifestazione, sottolinea il grande movimento che l’evento creerà nei due giorni, grazie alla presenza di oltre cento aziende del territorio che spaziano dall’arredo casa all’enogastronomia, al giardinaggio, al benessere, all’edilizia e ai servizi alle imprese. Poi l’altra novità di quest’anno le tantissime attività legate alla tradizione del commercio itinerante, “rigattieri e mercanti in fiera” dell’Associazione Teor guidata da Giacomo Delsere che copriranno un padiglione della fiera. “Lo scorso anno abbiamo registrato 4 mila presenze – accenna Di Iorio – speriamo che anche quest’anno arrivino tanti visitatori. Abbiamo molte aspettative e soprattutto continuiamo a lasciare l’ingresso gratuito per dare un segno di vicinanza in periodo di crisi, ciò che ci interessa è che i visitatori vengano a toccare con mano le nostre produzione”.
Spazio anche al sociale con la Croce Rossa Italiana. La presidente del comitato di Macerata, Rosaria Ruiti del Balzo, ricorda le varie attività che verranno proposte per raccogliere fondi per le famiglie maceratesi più povere, a cominciare da una pesca di beneficienza. “Mentre prima la nostra attività era legata soprattutto al trasporto sanitario – sostiene – ora ci dedichiamo principalmente all’assistenza sociale. Ci sono tante persone che hanno bisogno di aiuto, e tanti sono italiani. Assistiamo 1.200 nuclei familiari. Dalla consegna di viveri all’aiuto nel pagamento delle bollette e delle spese scolastiche”. Ma la Cri proporrà per l’occasione anche una simpatica iniziativa: una tenda informatica per i ragazzi sulla corretta alimentazione.
Durante la fiera sono previsti diversi spettacoli musicali e performance, come quella de I Passeri Solitari di Recanati che proporranno balli e anti della tradizione e poi ancora cover band di Vasco e Liga e musica anni ’70.