Home / Sport / Esordio vincente della Cucine Lube nella Superlega, battuta Verona 3-1
Esordio vincente della Cucine Lube nella Superlega, battuta Verona 3-1

Esordio vincente della Cucine Lube nella Superlega, battuta Verona 3-1

Esordio vincente per la Cucine Lube Banca Marche nella Superlega grazie al successo per 3-1 (22-25, 25-21, 25-19, 27-25) su una Calzedonia Verona molto determinata e che ha reso dura la vita ai campioni d’Italia. Nel primo set la Lube sbaglia molto (9 errori) e Verona, che gioca molto bene, se lo aggiudica con merito mentre nel secondo parziale la squadra di casa cresce e sfrutta tutto il suo potenziale e pareggia. Il terzo set è senza storia con i biancorossi che fanno male al servizio ed in attacco non lasciando scampo agli scaligeri e portandosi sul 2-1, e la sensazione che la strada potesse essere in discesa. Quarto parziale, invece, molto equilibrato ed intenso e finale al cardiopalma con Verona che arriva sul 24-21 ma la Cucine Lube sfrutta al meglio le giocate dell’ottimo Sabbi e chiude la partita 27-25, al secondo match point.

Il tabellino
CUCINE LUBE BANCA MARCHE: Henno (L), Parodi 12, Paparoni, Vitelli n.e., Stankovic 6, Kovar 8, Sabbi 19, Monopoli, Bonacic n.e., Kurek 8, Baranowicz 5, Podrascanin 11. All. Giuliani.
CALZEDONIA VERONA: Zingel 10, Coscione 1, Pesaresi (L), Gitto n.e., Blasi n.e., Gasparini 10, Deroo 9, White 5, Centomo n.e., Bellei 1, Borgogno n.e., Sander 19, Anzani 8. All. Gini.
ARBITRI: Rapisarda (UD) – Vagni (PG).
PARZIALI: 22-25 (27’), 25-21 (25’), 25-19 (25’), 27-25 (33’).