Home / News / Svegliato dai ladri nella sua abitazione a Casette Verdini. Grosso spavento per un 77enne
Svegliato dai ladri nella sua abitazione a Casette Verdini. Grosso spavento per un 77enne

Svegliato dai ladri nella sua abitazione a Casette Verdini. Grosso spavento per un 77enne

Svegliato dai rumori si ritrova davanti i ladri. E’ successo l’altra notte a Casette Verdini. Primo Smorlesi, di 75 anni, se ne era andato a letto lasciando sbadatamente le chiavi nella serratura della porta di casa, al primo piano. Due uomini, approfittando del caso, si sono introdotti nell’abitazione a notte fonda, ma evidentemente hanno fatto dei rumori che hanno svegliato l’anziano. Quest’ultimo, molto impaurito, ha cominciato a urlare chiedendo aiuto. I ladri si sono dati alla fuga portandosi via un telefono cellulare e un portafogli con dentro 200 euro.
Un’altra vittima di furto, ieri mattina, a Monet San Giusto, è stata un’ottantunenne che intorno a mezzogiorno stava camminando lungo la strada. La donna è stata avvicinata da un giovane stranieri che le ha rivolto alcune parole. Lei si è avvicinata per capire cosa stesse dicendo e in quel frangente lui, velocissimo, le ha strappato la collana d’oro che aveva al collo, quindi è scappato via. L’anziana, molto spaventata, per fortuna non ha riportato lesioni. Subito il fatto è stato denunciato ai carabinieri.