Ultime notizie
Home / Sport / Mano pesante del Giudice Sportivo sulla Civitanovese, campo squalificato per un turno e prossima gara a porte chiuse
Mano pesante del Giudice Sportivo sulla Civitanovese, campo squalificato per un turno e prossima gara a porte chiuse

Mano pesante del Giudice Sportivo sulla Civitanovese, campo squalificato per un turno e prossima gara a porte chiuse

Mano pesante del Giudice Sportivo sulla Civitanovese dopo il derby con la Maceratese. Il Polisportivo è stato squalificato per una gara che dovrà essere disputata a porte chiuse ed in campo neutro; il match in questione è il derby con la Samb in programma il 5 ottobre. Tra le motivazioni l’aver introdotto ed utilizzato dai tifosi locali otto fumogeni, di aver lanciato una bomba carta, 15 bottiglie di acqua piene da mezzo litro e circa 30 aste di bandiera (di plastica e di lunghezza pari a 70cm), una delle quali colpiva l’assistente alla nuca ed alla schiena. Squalificato fino al 24 dicembre invece il direttore generale rossoblu Giorgio Bresciani. Gli altri provvedimenti al riguardo dei calciatori: squalifica per tre giornate Margaliotti (Chieti); per due giornate Fabbri (Vis Pesaro); per un turno Calabrese e Suleman (Celano), Digifico (San Nicolò), Ficola (Civitanovese).