Ultime notizie
Home / Sport / La Maceratese batte la Civitanovese in trasferta grazie a D’Antoni e Croce
La Maceratese batte la Civitanovese in trasferta grazie a D’Antoni e Croce

La Maceratese batte la Civitanovese in trasferta grazie a D’Antoni e Croce

Civitanovese-Maceratese 1-2
Civitanovese: Agresta, Ficola, Mioni, Bensaja, Aquino, Cossu, Margarita (1′ st Della Penna), Ferrini (5′ st Forgione), Amodeo, Degano (37′ st Mengali), Pintori. A disp.: Silvestri, Terlino, Giovino, Vignieri, Ruzzier, Gialloreto. All. Mecomonaco.
Maceratese: Fatone, Cordova, D’Alessio, Croce (37′ st Perfetti), Garaffoni, Marini, De Grazia, Romano, D’Antoni (26′ st Capparuccia), Ferri Marini, Kouko (33′ st Bartolini). A disp.: Moscatelli, Cervigni, Lari, Capparuccia, Grassi, Tortelli, Belkaid. All. Magi.
Arbitro: Zingarelli di Siena.
Marcatori: 8′ pt Amodeo su rigore, 25′ pt D’Antoni su rigore, 30′ pt Croce
Note: spettatori 2800 di cui circa 700 provenienti da Macerata. Ammoniti: Marini, Cordova, Romano, Perfetti, Cossu. Espulso Ficola al 18′ st.
La Maceratese regala una grande gioia ai propri tifosi vincendo il derby in casa della Civitanovese e centra così il terzo successo in altrettante gare di campionato, e guida la classifica da sola a punteggio pieno. Partita intensa con la Maceratese che disputa un grande primo tempo mentre nella ripresa la squadra soffre ma stringe i denti e porta a casa un meritato successo. Le reti: all’8′ la Civitanovese sblocca il risultato su rigore concesso per fallo su Amodeo, tira lo stesso attaccante e segna; al 25′ arriva il pareggio grazie alla freddezza di D’Antoni che trasforma dal dischetto mentre al 30′ punizione di Croce dalla distanza che sorprende Agresta e palla che finisce in rete.