Home / Sport / Civitanova ospita sabato la prima edizione del “Quadrangolare antirazzista”
Civitanova ospita sabato la prima edizione del “Quadrangolare antirazzista”

Civitanova ospita sabato la prima edizione del “Quadrangolare antirazzista”

Il sintetico Ciccarelli, a Civitanova, ospiterà sabato prossimo, alle 16 e 30, la prima edizione del “Quadrangolare antirazzista”. All’evento prenderanno parte oltre al Real Citanò di mister Massimiliano Marinelli, anche il San Marco Petriolo, l’Assata Shakur di Ancona e il Santa Maria Apparente che prenderà il posto dell’Ackapawa di Jesi, che all’ultimo minuto ha disdetto la propria partecipazione. La manifestazione si articolerà in due semifinali e relative finali da trenta minuti l’una.
L’evento si concluderà alle 20,15, dopo la merenda ricreativa, con la presentazione del libro “Ladri di Sport” alla presenza dei due autori, Ivan Grozny e Mauro Valeri.
“E’ una grande soddisfazione per noi del Real Citanò organizzare un evento di tale portata socio-sportiva – dice il Presidente Marco Galli – Il nostro è un percorso già avviato lo scorso giugno con l’organizzazione di un altro quadrangolare, quello dell’Amicizia Civitanovese, che ha riscosso enormi consensi in città. La nostra è una società che vuole distinguersi dentro e fuori dal campo e sposare la causa antirazzista, attraverso la partecipazione ad eventi all’insegna dell’amicizia e dell’integrazione sociale, è per noi motivo di orgoglio e soddisfazione”.