Ultime notizie
Home / News / Macerata Opera Festival: è la serata della Traviata di Svoboda
Macerata Opera Festival: è la serata della Traviata di Svoboda

Macerata Opera Festival: è la serata della Traviata di Svoboda

Torna questa sera in scena allo Sferisterio la storica Traviata del 1992 firmata dal regista Henning Brockhaus con le scenografie di Josef Svoboda. Si tratta della famosa Traviata degli Specchi, che ha girato il mondo, e che trova le sue dimensioni autentiche solo nello spazio dello Sferisterio per il quale è stata concepita. Dopo il restauro della scena e la ripresa del 2012 in occasione del ventennale della prima e del decennale della morte di Svoboda e la fortunata tournèe alla Royal Opera House di Muscat (Oman) del 2013, oggi viene riproposta in tutta la sua bellezza e modernità. A dirigere l’Orchestra Regionale delle Marche è Speranza Scappucci, terza presenza femminile sul podio di questa stagione lirica. Un cast completamente rinnovato vede nel ruolo di Violetta Jessica Nuccio, giovane soprano che ha iniziato la sua carriera proprio con questa parte al Teatro La Fenice di Venezia. Accanto a lei come Alfredo c’è il tenore Antonio Gandìa, Germont padre è il baritono Simone Piazzola, già ascoltato a Macerata nella scorsa stagione come Conte di Luna: una parte ripresa in tanti importanti teatri internazionali, tra cui il Teatro alla Scala.