Home / News / Nuova gestione e restauro per il terminal di Piazza Pizzarello a Macerata
Nuova gestione e restauro per il terminal di Piazza Pizzarello a Macerata

Nuova gestione e restauro per il terminal di Piazza Pizzarello a Macerata

Ben 290 mila euro saranno destinati alla ristrutturazione dell’autostazione di Piazza Pizzarello a Macerata. Ciò comporterà un notevole miglioramento del servizio all’utenza soprattutto in termini di vigilanza, manutenzione e biglietteria. Sono gli impegni presi dal nuovo concessionario Terminal Marche Bus che va a sostituire l’A.P.M. con l’obiettivo di dare un nuovo volto al terminal, già noto alle cronache per lo stato di degrado ed episodi di inciviltà. Il luogo è frequentatissimo, soprattutto dagli studenti, ogni anno tra partenze e arrivi si tocca almeno un milione di viaggi. La concessione della durata di 25 anni prevede anche la collaborazione di 5 società di autotrasporti: Sasp, Contram, Steat, Roma Marche linee ed Eurobus. I lavori di ristrutturazione, che prevedono anche l’aumento dei posti destinati agli automezzi e il miglioramento dei servizi igienici, termineranno nel mese di settembre. In programma inoltre l’allestimento di due locali per l’accoglienza degli utenti del terminal.