Prosegue il trend positivo per il Macerata Opera Festival che centra il secondo attivo di bilancio consecutivo

Continua il trend positivo del Macerata Opera Festival. Per la prima volta nella storia dell’Associazione non si registravano due consuntivi in attivo grazie, anche alla forte crescita degli sponsor che, contribuiscono cospicuamente a sostenere la stagione dell’Opera lirica a Macerata. L’utile è stato di 6.266,69 euro: alle entrate di 3.985.454 euro vanno sottratti 3.979.188 euro di costi. Il numero che spicca su tutti è il lusinghiero risultato ottenuto in termini di sponsorizzazioni, che ha in parte colmato la forte riduzione dei contributi dei vari enti. Infatti il fund rising ha raggiunto la quota di 380 mila euro in più dell’anno precedente, grazie anche al world sponsor Giovanni Fabiani, queste entrate hanno abbattuto i quasi 185 mila euro in meno provenienti sopratutto dal Ministero, della Fondazione Carima e di Banca Marche. Buone notizie per la stagione 2014 arrivano dal botteghino dove rispetto al 31 maggio del 2013 quest’anno si è registrato un aumento del 70%.

Check Also

Ricostruzione, accordo quadro tra Commissario Straordinario sisma 2016, ActionAid e Cittadinanzattiva

Il Commissario Straordinario per la Ricostruzione post sisma 2016 Giovanni Legnini, ActionAid e Cittadinanzattiva hanno …